Notiziario mensile del
Circolo Scacchistico Genovese L. Centurini
Numero 222 Febbraio 2016 - Anno XXI
http://www.centurini.it

Monsieur Tripi, bene a Cannes; GP 2016: Manfredi non ha rivali nella seconda gara; curiositÓ statistiche; nuova sede della Savonese; Provinciale genovese verso la conclusione; Traverso campione sociale al Merlino; Pedemonte vince l'open B a Melegnano; Bellatalla arbitro internazionale.



Festival dei giochi di Cannes:
Tripi terzo nel torneo B

Successo italiano nel torneo B (169 giocatori) del Festival International des Jeux di Cannes, giunto alla 30^ edizione. Si giocava al Palais du Festival, Rotonde LÚrins, dal 22 al 28 febbraio. Ha vinto Mauro Barletta, ma al terzo posto Ŕ arrivato il nostro Nicol˛ Tripi, che ha sfoderato un gioco da maestro. Per entrambi 7 su 9.

Il torneo di Cannes Ŕ agonisticamente un degno seguito al SuperOpen francese di Cappelle La Grande. Anche alcuni protagonisti sono condivisi, a partire dal vincitore di Cappelle, cioŔ Gata Kamsky. Il Festival, costituito da tre tornei a fasce Elo, ha visto la presenza di alcuni tra i pi¨ forti giocatori italiani.

In classifica finale nell'A (111 partecipanti) ha vinto Bai Jinshi con 7,5 punti su 9, davanti a un terzetto con 7 punti: Romanov, Fier e Gupta; solo quinto Kamsky con 6,5. I primi Italiani sono Rambaldi e Godena con 6 punti; seguono Bellia e Moroni a 5,5.

Nel B hanno gareggiato anche Massimo Rivara, Sergio Nanni, Enrico Gardini, Leandro Pesce. Sito ufficiale.





Manfredi non ha rivali al Grand Prix

Sabato 27 febbraio Vincenzo Manfredi, con 6 su 7, si Ŕ aggiudicato il Grand Prix semilampo, disputato come sempre nei locali del Circolo sulla distanza dei sette turni di gioco. Sul podio, al secondo posto, Shaban Abd El Gawad con 5,5, lo stesso punteggio di Federico Cirabisi, terzo. Gradito rientro agonistico di Renato Emanuelli, terminato pi¨ che dignitosamente in quinta posizione.

FEBBRAIO 27/02/2016

Pos Nome                   Punti  
  1 Manfredi Vincenzo       6,0   
  2 Abd El Gawad Shaban     5,5   
  3 Cirabisi Federico       5,5
  4 Bosca Valter            5,0   
  5 Emanuelli Renato        4,5   
  6 Berni Mauro             4,5   
  7 Silvestri Giuseppe      4,5   
  8 Carosso Andrea          4,0   
  9 Olivetti Pierluigi      4,0   
 10 Badano Giancarlo        4,0   
 11 Nikolajevic Tihomir     4,0   
 12 Dordoni Riccardo        4,0   
 13 Nicolis Claudio         3,5   
 14 Tusha Ruzhdi            3,5   
 15 Cogliandro Santo        3,0   
 16 Menichini Massimo       3,0   
 17 Bavosi Mariano          3,0   
 18 Deri Francesco          3,0   
 19 Caibis Daniele          3,0   
 20 Carozzo Marcello        3,0   
 21 Capani Samuele          3,0   
 22 Tiby Marco              2,5   
 23 CalÓ Ivano              2,0   
 24 Badino Luciano          1,0   
 25 Tiby Giovanni           1,0

Occhio! Emanuelli Ŕ tornato!!!

Sul podio i primi tre assoluti, ma premiati anche i vincitori di fascia: Walter Bosca (fascia 1), Pier Luigi OIivetti (fascia 2), Riccardo Dordoni (fascia 3) e Marcello Carozzo (fascia 4).





NUOVA SEDE DELLA SAVONESE

I sorridenti vincitori: Bottini, Tedeschi, Manco e Gardini

Da lunedý 15 febbraio 2016, la nuova sede della SocietÓ Scacchistica Savonese Ŕ in Via Vittime di Brescia 20 presso l'Unione Sportiva "Letimbro", strada parallela ai binari della stazione ferroviaria lato a monte. Sabato 6 febbraio alle ore 16 l'assemblea straordinaria dei soci ha dato l'ok al trasferimento.

Sabato 13 si Ŕ svolto il tradizionale semilampo del secondo sabato del mese, con la partecipazione di 20 giocatori. Successo di Paolo Tedeschi con 5,5 su 6. Sul podio al secondo posto exploit di Enrico Gardini (5) e, terzo, David Manco (4,5). A 4 punti seguono Nikolajevic e Ivaldo. Poi un terzetto a 3,5: Biancotti, Cardona e Badano.





PROVINCIALE: DECISIVO L'ULTIMO TURNO

SarÓ l'Algeri-Brun, giovedý 3 marzo, a decidere l'esito del campionato provinciale genovese, in corso al Centurini. Nel quinto turno Algeri ha mantenuto il vantaggio in testa alla classifica, dove ora conduce con 4,5, distanziando di mezza lunghezza Mortola e Brun. Nella partitissima che deciderÓ il combattuto torneo, ad Algeri, col bianco, basterÓ la patta, ma dovrÓ fare i conti con il MF Brun, che cercherÓ di bissare il successo dell'anno scorso. In classifica al momento buone le prestazioni di Deri, del non classificato Marco Musumeci, nono, di Uberto Marchesi, decimo, nono a tre punti e del giovanissimo Rocco Enrico Vairo, che con grande comprensibile soddisfazione ha portato a casa il suo primo punto giocato.





Torneo Open 2016 45'+15"

TERMINATO!!!

Massimiliano Traverso Campione sociale 2016!

Vello premia Traverso

Massimiliano Traverso Ŕ il campione sociale 2016 del circolo di Sestri!
Anche l'ultimo scoglio Ŕ stato superato. La bella vittoria su Olivetti, dÓ a Max la meritata vittoria per distacco, bissando il successo dell'anno scorso. Valentini si piazza secondo, Olivetti terzo.
╚ stato un bel torneo, combattuto e ricco di colpi di scena, anche se per la vittoria finale il successo di Traverso non Ŕ stato messo in discussione.

Classifica finale:
1░ 7,5 Traverso
2░-6░ 5,5 Valentini, Olivetti, Silvestri, Pegoraro, Pioli
7░ 5 Cesarini
8░-12░ 4,5 Falcone, Mandolini, Vello, Milieni, Bottaro
13░-16░ 4, Cutaia, Vallarino, Saiano, Mereta
17░-20░ 3,5 Dordoni, Evangelisti, Camera, Luppino
21░-23░ 3 Pacelli, Baggiani, Siri
24░-26░ 2,5 Cafasso, Ferrarese, Sturla
27░ 1 Murchio
28░ 0 Satta





Pedemonte vince l'open B al XV Torneo di Melegnano

Il Festival di Melegnano (MI) "Scacchi fra le Torri" si Ŕ svolto il 19-20-21 febbraio nella Scuola Sociale Accademia delle Arti in Via Marconi, 21.
Applausi al maestro Fabrizio Magrini, che vince praticamente giocando "in casa" l'open A (Elo superiore a 1900), davanti al MF Sbarra e al vincitore dello scorso anno, il Maestro Giretti-Kanev. Purtroppo in questo torneo hanno partecipato quest'anno solo sei giocatori.
Congratulazioni anche ai vincitori dei due tornei minori: il genovese Claudio Pedemonte, che ha vinto un combattutissimo open B, e Giovanni Autobello, che si Ŕ aggiudicato l'open C.
Nell'open B (Elo 1500-1999), con 28 partecipanti, Claudio era il numero 4 sul tabellone e ha vinto con 4 su 5 superando allo spareggio tecnico Mattia Angelo Valtemara. L'open C (sotto i 1600) ha registrato 30 giocatori.
Claudio Pedemonte negli ultimi anni si Ŕ tolto parecchie soddisfazioni negli open B: ricordiamo che ha vinto a Bergamo nel 2011 e l'anno scorso a La Spezia e a Genova, al torneo Primavera giocato al Novotel.





Emilio Bellatalla diventa Arbitro Internazionale

A seguito della riunione della FIDE (4░ Presidential Board - 2015) Emilio Bellatalla, di Santa Margherita Ligure, Presidente della Commissione Arbitri Federale, Ŕ stato nominato Arbitro Internazionale. Il Comitato Regionale e il Fiduciario Regionale degli Arbitri, gli arbitri e gli scacchisti tutti della regione si complimentano.







CuriositÓ statistiche

Chi Ŕ il giocatore italiano con all'attivo il maggior numero di tornei? Si tratta di Sergejs Gromovs, che ha calcato le sedi di gioco per ben 287 volte. Al secondo posto un milanese, Lorenzo Carbone, ne ha fatti ben 267. Al terzo il bolognese Enrico Fragni (257). I genovesi sono piazzati bene: Marcello Astengo Ŕ quinto con 234 tornei, Claudio Pedemonte sesto con 232 presenze. Buon piazzamento anche per Stefano Roversi, 17░.
Sergejs Gromovs Ŕ anche il giocatore che ha giocato il maggior numero di partite. Pedemonte e Astengo sono rispettivamente all'8░ e 9░ posto.
╚ stato calcolato anche il numero delle partite perse a forfait: qui il record spetta ad un ligure, Peter Walter Christen (IM), tallonato da Mariano Parise e Daniele Paletto.