Notiziario mensile del
Circolo Scacchistico Genovese L. Centurini
Numero 218 Ottobre 2015 - Anno XX
http://www.centurini.it

Sommario: Palamerlino: Centurini primo nell'incontro amichevole a squadre; Valbisagno: Manfredi super; Arco: Flavio Guido fra i primi; Alassio: vittoria di Formento; Cis 2016; Rapid a Mombaruzzo, Savona e Bardineto; la FSI acquista metal detector per i tornei; partito il corso di Manfredi; corso di scacchi a San Siro; a Mentone con Tripi, Nanni, Pioli.


PALAMERLINO 24 OTTOBRE: INCONTRO AMICHEVOLE DEI CIRCOLI LIGURI

Il settebello vincente; da sinistra: Dordoni, Cusato, Manfredi, Carosso, Berni, Brun, Capani

╚ stato un bel pomeriggio di scacchi quello di sabato 24 ottobre, in cui si Ŕ disputato, al PalaMerlino di Sestri Ponente, il terzo incontro amichevole a squadre fra i circoli genovesi. Si giocava su sei scacchiere e sei le squadre al via: due schierate dal circolo ospitante la manifestazione, il Gruppo Scacchi Ponente, altre due allestite dal Circolo Centurini, poi una di Savona e una di Ruta. Girone all'italiana per cinque turni di gioco, che hanno visto la vittoria della rappresentativa del Centurini composta da Brun, Manfredi, Carosso, Berni, Cusato, Dordoni e Capani. L'altra formazione del Circolo era composta da Maiori, G. Silvestri, Algeri, Faggiani, Gardini, Mazzolini, Talal e Mancuso.
La prima edizione si gioc˛ il 21 maggio del 2011, sempre in via Galliano, e vide imporsi la formazione di Ruta, davanti a Sestri e al Centurini. Il 9 giugno 2012 la seconda edizione si svolse in via Ruspoli: successo del Centurini, seconda Sestri e terza Ruta. A distanza di tre anni la terza edizione con la conferma del Centurini, capitanato da Manfredi, che ha vinto davanti a Savona e a Ruta.
Mauro Berni Ŕ il giocatore del Centurini che ha partecipato a tutte e tre le edizioni.
Simoncini e Gatti, di Ruta, realizzando 5 su 5, hanno prevalso nella classifica finale individuale. Premiati anche Cusato, Dordoni e Jakova.
Speriamo di non dover aspettare altri tre anni per poter vedere la quarta edizione di questa manifestazione, che effettivamente ha corrisposto a due importanti esigenze: rinsaldare l'amicizia fra i circoli e rappresentare una valida vetrina tecnica e agonistica dello scacchismo ligure. Il buon livello dei partecipanti di quest'anno, con la partecipazione di parecchi giocatori di forza magistrale, ne Ŕ stato la riprova.





ARCO: FLAVIO GUIDO FRA I PRIMI AL TRAGUARDO

Alla fine ben dieci giocatori si sono ritrovati sul filo di lana al traguardo del torneo internazionale di Arco, e fra questi c'era anche il nostro Flavio Guido, che ha pattato con il vincitore (allo spareggio tecnico) del torneo, il GM lituano Kveinys.
Flavio Ŕ uscito imbattuto dalla settimana di gare, con 4 vittorie e 5 patte, fra cui anche quelle con Fabio Bruno e Igor Naumkin.
I dieci che si sono ritrovati in testa dopo nove turni a 6,5 punti sono: il vincitore Kveinys, Burmakin, S. Kasparov, Drasko, Fabio Bruno, Flavio Guido, Paolo Vezzosi, Igor Naumkin, Alessio De Santis e il M veneziano Andrea Dappiano.
Nell'open A da segnalare la presenza di Sergio Nanni, con buona prova e bottino di 4 punti (ha battuto persino un certo Botvinnik...).
Nell'open B (rating under 1700) vittoria femminile della goriziana Lina Cortese che spartisce il primo posto con il nostrano Stefano Roversi (entrambi a 6 su 8). Bene anche Salvatore Pistone, 15░ a 4 punti.
In totale hanno partecipato 151 giocatori. Sito ufficiale http://www.chess-results.com/tnr180340.aspx





Valbisagno: Manfredi super

Terzo turno: Brun-Manfredi

La nuova versione di Vincenzo Manfredi appare sempre pi¨ convincente, specie dopo l'ultima vittoria al XVI torneo week-end della Valbisagno, terminato domenica 19 ottobre, cui hanno partecipato 39 giocatori. Torneo praticamente tutto "ligure", ma non per questo meno interessante vista la presenza di una buona partecipazione dei giocatori locali pi¨ titolati. Decisivi il terzo e quarto turno. Nel terzo, Manfredi superava Brun, favorito della vigilia; nel quarto pattava con un sempre pi¨ brillante Durdevic; mentre nell'ultima tesa partita la spuntava su un Cirabisi che, gagliardo e competitivo, sfiorava il colpaccio.
Alla fine Manfredi e Radoslav Durdevic andavano allo spareggio tecnico, che sorrideva a Vincenzo.
Nota di merito per Luca Dormio, partito col n░ 21 di tabellone e giunto solitario al terzo posto con 4 punti, Ŕ il giocatore che ha realizzato la maggiore differenza tra punteggio atteso e risultato conseguito. Seguono a 3,5 Cirabisi, Brun, Gandolfi, M. Saffioti, Mortola e Nicolis.
Molto bene anche Massimo Rivara che porta a casa due patte d'oro con Brun e Cirabisi, e Claudio Pedemonte. Entrambi con buone performance.
Ha arbitrato Francesco D'Alessandro. Quest'anno si Ŕ disputato in una nuova e apprezzata sede di gioco: la sala del consiglio del Municipio della Bassa Valbisagno, in piazza Manzoni.

Classifica finale

Pos Pti Titolo Nome Elo Perf.
1 4.5 M MANFREDI Vincenzo 2209 2363
2 4.5 CN DURDEVIC Radoslav 2079 2263
3 4 1N DORMIO Luca 1748 2074
4 3.5 FM CIRABISI Federico 1978 2098
5 3.5 FM BRUN Dario 2311 2018
6 3.5 CN GANDOLFI Gianfranco 1802 1969
7 3.5 1N SAFFIOTI Massimo 1871 1966
8 3.5 CN MORTOLA Alberto 1982 1983
9 3.5 1N NICOLIS Claudio 1819 1889
10 3 1N SILVESTRI Giuseppe 1895 1885
11 3 CN CAPUTI Giuliano 1875 1866
12 3 1N MANDOLINI Alessandro 1751 1830
13 3 1N ROSSI Marco 1784 1776
14 3 2N DEBERNARDI Marco 1690 1728
15 2.5 CN RIVARA Massimo 1801 1902

Seguono altri 24 giocatori





MANFREDI E BRUN: GIGANTI DEL GRAND PRIX

Da sinistra: Manfredi, Brun, Capani e Shaban

Testa a testa fra Vincenzo Manfredi e Dario Brun, che hanno pattato nello scontro diretto, nel Grand Prix semilampo di sabato 31 ottobre. La spunta Vincenzo allo spareggio tecnico. Un bel gradone separa i primi due dagli avversari, fra i quali spicca a sorpresa Katiuscia Restifo, che, rientrata alle gare dopo un periodo di assenza, sale brillantemente sul podio al terzo posto, a 5 punti. Quindi un terzetto esperto e collaudato: Berni, Shaban e Cirabisi. Sono stati ventuno i giocatori partecipanti all'appuntamento semilampo di fine mese. Il prossimo appuntamento del Grand Prix Ŕ giÓ fissato: sabato 28 novembre. E sarÓ un altro appagante e rutilante pomeriggio di scacchi.

Classifica

Pos Nome                   Punti  Bhlz   SBrg
  1 Brun Dario              6,5   31,5  28,25
  2 Manfredi Vincenzo       6,5   30,0  26,75
  3 Restifo Katiuscia       5,0   26,0  15,00
  4 Berni Mauro             4,5   31,0  17,75
  5 Abd El Gawad Shaban     4,5   30,5  15,25
  6 Cirabisi Federico       4,5   30,0  15,25
  7 Silvestri Giuseppe      4,0   27,0  11,00
  8 Nicolis Claudio         4,0   25,0   8,50
  9 Cusato Davide           4,0   21,0   9,75
 10 Pesce Leandro           3,5   27,0  11,75
 11 Faggiani Marco          3,5   26,0   8,75
 12 Cogliandro Santo        3,5   25,0   8,75
 13 Deri Francesco          3,5   24,0   9,00
 14 Badino Luciano          3,0   22,5   4,25
 15 Perrone Manuel          3,0   21,5   4,25
 16 CalÓ Ivano              3,0   21,0   4,25
 17 Gardini Enrico          3,0   19,0   3,25
 18 Maiori Nicola           2,5   17,5   4,00
 19 Rivara Massimo          2,0   24,5   4,50
 20 Bavosi Mariano          1,5   18,0   1,00
 21 Capani Samuele          1,5   16,5   1,00




ALASSIO: VINCE FORMENTO, MANFREDI SI MORDE LE MANI

Ultimo turno: Brun-Formento, Manfredi osserva comprensibilmente interessato

Il MF Paolo Formento ha vinto il torneo week-end di Alassio, disputato dal 2 al 4 ottobre, presso l'hotel West End. Ha superato per un soffio il maestro Manfredi allo spareggio tecnico. Decisivo il quarto turno, quando i due al vertice si incontravano nello scontro diretto. Il match finiva in paritÓ, dopo che Vincenzo non vedeva un matto in tre mosse che probabilmente gli avrebbe dischiuso la strada per la vittoria finale. Nonostante il contraccolpo psicologico, Manfredi vinceva l'ultima partita, ma non era da meno Formento che superava Brun conservando il primo posto.
Altri giocatori che hanno brillato: Davide Olivetti, che ha terminato terzo, Massimo Bardi (4░), che ha realizzato il miglior incremento di rating. Hanno partecipato 35 giocatori.

Classifica finale

Pos Pti Titolo Nome Elo
1 4.5 FM Formento Paolo 2251
2 4.5 M Manfredi Vincenzo 2238
3 4 CM Olivetti Davide 2095
4 3.5 CM Bardi Massimo 1971
5 3.5 CM Abd El Gawad Shaban 2039
6 3.5 CM Caputi Giuliano 1875
7 3 FM Brun Dario 2311
8 3 M Cugini Verter 2074
9 3 CM Altieri Danilo Mario 1990
10 3 1N Badano Fabio 1724

Seguono altri 25 giocatori





CIS 2016

Anche quest'anno il Comitato Regionale Liguria Scacchi organizza il CIS con la formula del raggruppamento, da disputarsi presso la palestra dell'Istituto Comprensivo V.G. Rossi, in Via Generale Liuzzi 2 a Santa Margherita Ligure (sede del circolo di scacchi Sammargheritese).
La manifestazione interessa le serie A1, A2, B; C, Promozione Liguria 1 e Promozione Liguria 2, e si disputerÓ dal giorno 11 al 13 marzo 2016.
Il Comitato invita le SocietÓ ad iscrivere una o pi¨ proprie squadre al 48░ CIS - serie Promozione 2016, fermi restando i diritti acquisiti per le altre formazioni.
La domanda di iscrizione delle squadre deve essere presentata, mediante iscrizione online, entro il 30 ottobre 2015 per le serie maggiori e entro il 30 novembre 2015 per la serie Promozione.
Le societÓ che hanno pi¨ di una squadra in Promozione sono pregate di iscriverle in gironi diversi, orientativamente le squadre singole del ponente saranno da iscrivere in "Liguria 1" e le squadre singole del levante in "Liguria 2".
Il Consiglio Direttivo del Comitato poi procederÓ a ratificare la composizione effettiva dei gironi, al termine delle iscrizioni.





MOMBARUZZO: VINO, AMARETTI E SCACCHI

Mombaruzzo Ŕ localitÓ famosa per gli amaretti e per la produzione vinicola, di sicuro gradimento dei 70 partecipanti alla semilampo del Monferrato "Memorial Berta", svoltasi in frazione Casalotto di Mombaruzzo (AT) domenica 11 ottobre. Ha vinto, dopo nove turni di gioco, il MF Aghayev con 8 punti, distanziando di mezza lunghezza Paolo Quirico. Terzo posto per il nostro Vincenzo Manfredi, che al quinto turno si ritrovava in testa alla classifica insieme ad Aghayev, con cui aveva appena pattato. A 6,5 punti Lattanzio, Finocchiaro, Ranieri, Gilardone e Degi. Buona gara anche per Massimo Menichini che ha concluso al 28░ posto.



SAVONA: sabato 10 ottobre si Ŕ giocato presso la sede del circolo savonese il XX torneo di gioco rapido con inizio alle ore 15.30, valido per Elo rapid Fide, sei turni da 15 minuti per giocatore. 18 i partecipanti. Vittoria di Massimiliano Gioseffi con 5,5 su 6, tallonato da Carlo Bruzzone a 4,5. Seguono a 4 Biancotti, Piftor e Ivaldo. A 3,5 Gardini e Nikolajevic.



BARDINETO (SV): domenica 27 settembre presso l'agriturismo Oddone di via Martino, organizzato con la collaborazione tecnica del circolo savonese, si Ŕ svolto il primo torneo di scacchi "Agriturismo Oddone Bardineto". Al termine dei sette turni di gioco, successo di Giancarlo Badano, davanti a Enrico Gardini. I premi erano considerevoli cesti assortiti di prodotti tipici dell'alta Val Bormida. Omaggi a tutti i 18 partecipanti.





La FSI acquista metal-detector

6000 € per l'acquisto di metal-detector da distribuire ai Presidenti di Comitato regionale. ╚ questa la cifra stanziata nell'ultimo Consiglio Federale del 26/09 dalla Federazione Scacchistica Italiana che "nell'ottica della lotta al cheating, intende fornire ad ogni Comitato e Delegato regionale uno o due metal-detector, che potranno poi essere impiegati, ove adeguatamente segnalato sui bandi ove se ne ravvisi la necessitÓ".
Sempre durante il CF





NOVEMBRE: CORSO DI SCACCHI NEL CENTRO STORICO

Iniziate le lezioni anche in Valpolcevera

A Trasta, presso la scuola primaria Sanguineti, nella bella cornice di Villa Sanguineti, Ŕ iniziato il corso di scacchi di Davide Cusato. Intanto Ŕ uscita anche la locandina della prossima importante iniziativa formativa del Circolo: a novembre inizia il corso di scacchi nel centro storico riservato ai ragazzi. L'iniziativa, gratuita, ha il patrocinio del comune di Genova e vede impegnati, con il Circolo Centurini, la parrocchia di San Siro con l'infaticabile Padre Daniele e l'ASD Csr sport Anspi. Le lezioni si svolgeranno a partire da novembre, lunedý e giovedý pomeriggio, nei locali di San Siro.
Informazioni e iscrizioni: Davide Cusato, karpovge@libero.it (cell. 340 8930618).





INIZIATO IL CORSO DI MANFREDI

Successo alla prima delle 6 lezioni del corso di perfezionamento tenuto dal Maestro Vincenzo Manfredi, che come al solito ha affrontato l'impegno con grande generositÓ e competenza.
La prima lezione, svoltasi nei locali del Circolo, ha registrato, a sorpresa, la presenza di Rodolfo Bozzo, storico esponente del Centurini, che ha svolto un interessante e articolato intervento sulle strutture pedonali.
Giovedý 29 ottobre, sempre nella sede di via Ruspoli, alle ore 20,30 secondo appuntamento. Chi Ŕ interessato pu˛ ancora partecipare.





A MENTONE CON TRIPI, NANNI E PIOLI

Ben 172 giocatori (record) hanno partecipato al 14░ Open di Mentone, disputato dal 18 al 25 ottobre al Palais de l'Europe, per nove turni di gioco. Vittoria del M░ armeno Harutyun Barseghyan, con 7,5 punti. Omar Stoppa 25░ e Nicol˛ Tripi 26░, entrambi a 6 punti. Fosco Cavatorta ha concluso a 5 punti e mezzo, Nanni a 4, Pioli a 3,5.
Ottimo il risultato di Nicol˛ Tripi, unico italiano andato a premi (fascia 1900-2000).