Notiziario mensile del Circolo Scacchistico Genovese L. Centurini
Numero 1 - Gennaio 1996


Tante volte in passato si era tentato di dare forma concreta - e soprattutto durata credibile - a un "house organ", come dicono gli americani, con un indovinato neologismo; e cioè un foglio di notizie che - periodicamente - possa essere distribuito fra i soci per fare circolare informazioni sulla vita del nostro Circolo. Non c'è stato un anno, forse, in cui questa idea non fosse balenata nella mente di qualche dirigente. "Che bello!", si pensava. Un foglio di notizie del Circolo, aperto a tutti quei soci che abbiano qualcosa da dire e che amino vivere da vicino la vita del Circolo, non solamente come locale dove divertirsi con i pezzetti di legno, come diceva il Maestro Massimiliano Romi, ma anche un punto di incontro di idee, di proposte, di critiche e suggerimenti.
Quante volte? Non saprei dire; so solo che - talvolta - si è arrivati non solo a concepire, ma anche a fare uscire uno o due numeri dell' "house organ".
I vecchi soci si ricorderanno, per esempio, di "Controgambitto", di cui conserviamo ancora la prima ed unica copia uscita.
Da vecchio socio, come sono, credo di sapere la ragione perchè se ne è spesso parlato senza mai arrivare alla realizzazione concreta e duratura; ma è una considerazione che preferisco non divulgare, soprattutto perchè ci sono dei limiti al volontariato, ed è facile criticare chi non vuole dedicare tempo ed applicazione ad un compito che non paga se non in termini di soddisfazione di avere fatto qualcosa di utile per la comunità.
Ma ora si verifica qualcosa di nuovo; tre soci, senza avere speso tempo a proporre o a discutere sulla fattibilità di un progetto, mi hanno semplicemente chiesto se sono disposto a scrivere un pezzo di presentazione di un foglio di notizie del Circolo, che esca mensilmente, e che possa essere distribuito gratuitamente ai consoci; e alla mia domanda sul come e quando e a cura di chi dovrebbe uscire e quali notizie dovesse trasmettere, mi hanno presentato - con la semplicità degli uomini che prima fanno le cose e poi ne parlano con gli altri - il primo numero di SCACCOMATTO, foglio di informazioni per i soci del Circolo Scacchistico Genovese Luigi Centurini.
Cosa ho fatto? Ho preparato subito la presentazione; e lo faccio senza commenti. I promotori e stesori del bollettino sono: Marco Faggiani, Roberto Cigliola, (entrambi del Consiglio direttivo) e Matteo Parisi (Bibliotecario e Vice Direttore tecnico).
(Giorgio Di Liberto)



1995: un anno di scacchi
L'anno che si è appena concluso è stato ricco di iniziative, soprattutto dal punto di vista promozionale e divulgativo. Si è aperto con il campionato cittadino, un torneo open, svoltosi nel periodo 13/17 febbraio presso il Centro Civico G. Buranello.
Questi i risultati: 1° il M° Di Paolo con 7,5/8, 2° per spareggio tecnico il CM Massa a pari merito con Lanzavecchia e Romano.
Durante il mese di febbraio il M° Raffaele Di Paolo ha tenuto un corso di perfezionamento serale rivolto soprattutto ai giocatori del circolo.
Dall'8 al 12 giugno si è svolta, nell'area della Fiera di Genova, la prima edizione di 'Sport Show', una manifestazione interamente dedicata allo sport alla quale hanno preso parte molte federazioni affiliate al CONI. La FSI, nella persona del presidente, il GM Sergio Mariotti, ha deciso di partecipare incaricando il presidente del nostro circolo, Giorgio Di Liberto, di occuparsi della realizzazione del progetto. Si è allestito uno stand, attrezzato con tavoli, scacchiere e orologi del circolo; inoltre, attraverso il dott. Porsia, l'Olivetti ha messo a disposizione un computer con software scacchistico. Il dottor Porsia è socio benemerito per aver fatto dono al Centurini di un personal computer 486dx33.
Diversi soci (Parisi, Cigliola, Faggiani, Romano, Arkel, Marceca, Poli, oltre naturalmente al presidente) hanno assicurato la loro presenza in fiera. Molti bambini, ragazzi e adulti hanno affollato lo stand, e i nostri soci si sono impegnati a fornire spiegazioni, a giocare con gli appassionati e a seguire i visitatori che volevano misurarsi con il computer. Domenica 11 giugno, nella giornata conclusiva della manifestazione, Sergio Mariotti si è esibito in una simultanea a rotazione su sei scacchiere, durata dalle 15 alle 18,30. Se si considera che il giocatore che perdeva lasciava il posto ad un altro, le sei scacchiere sono sempre state impegnate; Mariotti ha giocato quindi non meno di 100 partite, vincendole tutte.
Il 17 giugno, presso il Palazzo della Commenda, si è svolto il torneo cittadino a squadre semilampo. Hanno partecipato dieci squadre, formate ognuna da quattro giocatori. Ha vinto la squadra di Pegli battendo nella finale il Centro storico.
Il 24 giugno, a conclusione di un'intensa estate scacchistica, nell'atrio di Palazzo Ducale, nel centro cittadino ha avuto luogo, nell'ambito della 2a edizione del Palio della Superba, un torneo semilampo individuale che ha visto vincitore Giuseppe Poli, giocatore che nel corso dell'anno ha anche conseguito la 1a norma di Maestro Internazionale per corrispondenza.
Nel corso dell'anno ha riscosso ampio successo una nuova iniziativa, il Grand Prix, che si è svolto nei locali del circolo l'ultimo sabato di ogni mese.
Il campionato sociale, disputato a cavallo fra novembre e dicembre, ha laureato campione il granitico Claudio Nicolis, vincitore per spareggio tecnico su Massimo Rivara.
Il campionato sociale semilampo giocato il 2 dicembre ha visto vincitore Edgar Romano davanti a Guido F., il quale si è prontamente rifatto nel torneo sociale lampo, disputato sabato 16 dicembre. Lo ha vinto alla grande (14/14!), davanti ad Andreoni e Di Liberto.



La Coppa Italia 1996
Anche quest'anno il circolo schiererà ben quattro rappresentative al Campionato italiano a squadre che si disputerà dal 25 febbraio al 5 maggio 1996. I giocatori impegnati nelle diverse serie (A2, B2 e C) sono addirittura 32. La conclusione è evidente: il circolo può disporre di una forza agonistica notevole, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.
Fra i 32 ci sono esperti giocatori, ma anche esordienti che per la prima volta si cimenteranno in una competizione a squadre.
Ecco le formazioni:

A2: Guido F., Scafarelli, Di Paolo, Grassi, Emanuelli (capitano), Cangiotti, Petrillo, Romano, Resaz.

B2: Di Paolo, Cirabisi, Romano, Astengo (capitano), Poli, Parisi, Fazzuoli, Silvestri.

C (squadra a): Cresta (capitano), Gonzaga, Andreoni, Nastrelli, Parisi, Merani, Gianotti, Fischer, Gargano.

C (squadra b): Rivara, Nicolis, Faggiani (capitano), Cigliola, Del Nero, Guido G., Lai, Porzio, Parodi.

La squadra A2 giocherà nel girone ovest contro Milanese, Busto Arsizio, Torino DLF, Torinese, Torino PBT.
La squadra B2 giocherà nel girone 8 contro Pistoia, Lucca, Empoli, Sarzana e Genova Pegli.
Siamo certi che le squadre schierate dal Centurini si batteranno con la consueta determinazione e sportività.



Grand Prix 1996 si riparte!
Anche quest'anno si giocherà il Grand Prix semilampo (15'), la fortunata gara scacchistica a tappe che l'anno scorso ha riscosso un certo successo, registrando una partecipazione complessiva di 103 giocatori.
Quest'anno sono state apportate alcune modifiche al regolamento. Infatti, la classifica finale verrà determinata sommando i sei migliori risultati conseguiti dai giocatori durante tutta la manifestazione, che prevederà in tutto dieci prove. È confermato il calendario: si gioca l'ultimo sabato di ogni mese (tranne luglio e agosto) alle ore 15 nei locali del Circolo. Turni 6.
L'edizione 1995 è stata vinta da Giuseppe Poli che ha realizzato 46 punti sui 60 disponibili.
Ecco la classifica finale: 1) Poli (1N, due vittorie di tappa e 10 presenze); 2) Gonzaga (CM, 10 presenze); 3) Romano (CM, 8 presenze); 4) Fazzuoli (2N, 10 presenze); 5) Guido G. (1N, 8 presenze); 6) Cresta (CM, 5 presenze); 7) Faggiani (1N, 7 presenze); 8) Carreri (3N, 10 presenze).
Premiati anche Fazzuoli, primo delle categorie 1N e 2N e Carreri, primo fra le categorie 3N, Sociali ed Esordienti. Seguono altri 95 concorrenti. L'edizione del 1996 promette di essere non meno avvincente e combattuta.



Calendario

Assemblea annuale del circolo: sabato 20 gennaio alle ore 15
Genova Nervi: 20-21 e 27-28 gennaio Festival Internazionale Week-end (8 turni)
Reggio Emilia: 20 gennaio-4 febbraio Week-end FSI
Cremona: 26 gennaio Grand Prix Semilampo Lombardo (15') (tel: 0372/456378)
Genova: 1ª prova Grand Prix 1996 al Centurini sabato 27 gennaio alle ore 15
Arzignano (Vi): 3/11 febbraio Week-end FSI (tel: 0444/6715666)




Miscellanea

Aggiornamenti tecnici. Ogni mese sarà disponibile presso il circolo un fascicolo contenente le partite più importanti giocate a livello nazionale e internazionale! Per esempio nel primo numero saranno stampate tutte le partite del Campionato italiano assoluto e quelle del 38° Torneo di Reggio Emilia. È fissato un contributo di £ 5000 per l'acquisto. È una importante iniziativa rivolta in particolare a tutti coloro che intendono arricchire le proprie conoscenze ed il proprio repertorio tecnico.

Biblioteca. Nuova gestione affidata al socio Matteo Parisi. Chiunque fosse interessato a utilizzare libri o riviste del circolo è pregato di rivolgersi direttamente a lui.

Computer. Archiviazione dati e gestione affidata al socio Roberto Cigliola. Chiunque fosse interessato a inserire, visionare o esportare dati è pregato di rivolgersi a lui.

Cartellino tecnico. I soci che intendono partecipare nel 1996 a manifestazioni ufficiali (Coppa Italia) devono provvedere entro il 15 gennaio al pagamento della quota di L. 30.000 (integrazione T. Ordinaria-T. Agonistica). Rivolgersi al Sig. Giancarlo Berardi.




PARTITE



Porto S. Giorgio 1995
Guido Flavio - Marinelli Tullio
1.e4, c5; 2.c3, Cf6; 3.e5, Cd5; 4.d4, cxd4; 5.Cf3, Cc6;6.Ac4, Cb6; 7. Ab3, d5; 8.exd6, Dxd6; 9.0-0, Af5; 10.Cxc4, Cxd4; 11.cxd4, g6; 12.Te1, Ag7; 13.Ag5, Cc8; 14.Df3, 0-0; 15.Dxb7, Tb8; 16.Df3, Dxd4; 17.Cc3, Ae6; 18.Tad1, dxc5; 19.Ae3, Df5; 20.Dxf5, Axf5; 21.Ac5, Tb7; 22.Aa3, Tb7; 23.Cd5, Ae6; 24.Txe6, fxe6; 25.Cf6+, Axf6; 26.Axe6+, Rg7; 27.Txd7, Ae5; 28.g3, Rf6; 29.Ah3, h6; 30.b3, Ad6; 31.Axd6, exd6; 32.Tc7, Cb6; 33.Txa7, Re5; 34.Te7, Rd5; 35.Ag2+, Rc5; 36.Tc7+, Rb4; 37.Af1, Ra5; 38.Tc6, Cc8; 39.a3 1-0


Campionato italiano a squadre 1995
Sbarra-Di Paolo
(Dlf Savona-Centurini)
1.d4, Cf6; 2.c4, g6; 3.Cc3, Ag7; 4.e4, d6; 5.Cf3, 0-0; 6.Ae2, e5; 7.d5, a5; 8. Ag5, h6; 9.Ah4, Ca6; 10.Cd2, De8; 11.a3, Ad7; 12.b3, Ch7; 13.0-0, h5; 14.f3, Ah6; 15.Tb1, Ae3+; 16.Rh1, Ac5; 17.Dc1, c6; 18.Ca4, Ad4; 19.Af2, Axf2; 20.Txf2, Dd8!= (Jusupov-Damljanovic,Saint John 1988); 21.dxc6, Axc6; 22.Cc3, Cc5; 23.b4, axb4; 24.axb4, Ce6; 25.Cb3, Cf4?! (25...Db6!?); 26.De3, Ta3; 27.Af1, h4; 28.Ca5, Cf6; 29.Dc1, Txa5; 30.bxa5, C6h5; 31.h3 (unica), Dg5; 32.Ta2, Cg3+; 33.Rh2, f5; 34.exf5, Txf5; 35.a6, Cxf1+; 36.Dxf1, Dxg3+; 37.Rh1, Cxg2!; 38.axb7, Ce3!!; 39.b8=D+, Tf8; 40.Ce4, Axe4; 41.fxe4, Cxf1; 42.Dxd6?!, Dxh3+; 43.Rg1, De3+; 44.Rh1, Dxe4+; 45.Rg1, Dxb1; 46.De6+, Rg7; 47.De7+, Tf7; 48.Dxe5+, Rh7; 49.Ta1, Df5(49...Cd2+!); 50.Dd4, Dg5+; 51.Rh1, Cg3+; 52.Rh2, Ce2 0-1
(note del maestro R. Di Paolo)


Genius 2.0-Parisi
1.d4, d5; 2.c4, e6; 3.Cc3, Cf6; 4.Ag5, Cbd7; 5.e3, Ae7; 6.cxd5, exd5; 7.Ad3, 0-0 8.Cf3, h6; 9.Af4, c6; 10.0-0, Ch5; 11.Ce2, Cxf4; 12.Cxf4, Ad6; 13.Dc2, Cf6; 14.h3, Dc7; 15.Ce2, Te8; 16.Cd2, Ad7; 17.a3, Te7; 18.Cc3, Tae8; 19.Tfc1, Dc8; 20.b4, Axh3; 21.gxh3, Dxh3; 22.Cf1, Dg4+; 23.Rh1, Dh3+; 24.Rg1, Dg4+; 25.Rh1, Dh3+; 26.Rg1 patta? (Cg4! #!)


Bad Liebenzell WM over 60 (13/11/'95)
Di Liberto-Goergen
1.e4, g6; 2.d4, Ag7; 3.f4, d5; 4.e5, h5; 5.Ad3, Ch6; 6.Cf3, Af5; 7.Ca3, Axd3 8.Dxd3, e6; 9.Db5+, Cd7; 10.Dxb7, a6; 11.Dc6, Cf5; 12.c3, 0-0; 13.Da4, c5; 14.Dd1, cxd; 15.cxd, Da5+; 16.Ad2, Db6; 17.Ac3, Tfc8; 18.Cc2, Af8; 19.0-0, Ae7; 20.De1, a5; 21.Ce3, Ch6; 22.Dg3, Rh7; 23.Cg5+, Rg7; 24.Tf2, Tf8; 25.f5, Cxf5; 26.Txf5, f6 ; 27.exf6+, Axf6; 28.Tf2, Tae8; 29.Taf1, Rh6; 30.h4, Axd4; 31.Axd4, Dxd4; 32.Tf7, Txf7; 33.Txf7, Cf6; 34.Cxe6!, Txe6; 35.Dg5#


Soprabolzano '95 (13/6/'95)
Rivara-Helmond (2135)
1.e4, c5; 2.Cf3, d6; 3.d4, cxd4; 4.Cxd4, Cf6; 5.Cc3, a6; 6.a4, b6?!; 7.Ag5, Cbd7?! 8.Ac4, Dc7; 9.De2, e6?!; 10.0-0, Ae7?!; 11.Axe6, fxe6; 12.Cxe6, Dc6; 13.Cxg7+, Rf7; 14.Cf5, h5; 15.Cxe7, Rxe7; 16.Cd5+, Re6??; 17.Df3, Cxd5; 18.Df5#



ULTIME NOTIZIE

A MARZO VERRÀ ORGANIZZATO UN TORNEO WEEK END NEI LOCALI DEL CIRCOLO. LA MANIFESTAZIONE COMPRENDERÀ DUE TIPI DI TORNEI: OPEN A (GIOCATORI CON ELO ≥ 1500) E OPEN B (GIOCATORI CON ELO <1500). È PREVISTA L'OMOLOGAZIONE PER LE VARIAZIONI ELO ITALIA COME DA REGOLAMENTO TECNICO FEDERALE.
CALENDARIO DI GIOCO:


VENERDÌ 1 MARZO ORE 20      VENERDÌ 15 MARZO ORE 20
SABATO 2 MARZO ORE 20        SABATO 16 MARZO ORE 20
DOMENICA 3 MARZO ORE 9    DOMENICA 17 MARZO ORE 9


TEMPI DI RIFLESSIONE: 20 MOSSE PER UN'ORA PIÙ UN'ORA PER TERMINARE LA PARTITA.